SANITASERVICE: l'USB incontra il presidente Emiliano...

VERTENZA SANITASERVICE:

PASSI AVANTI DOPO L’INCONTRO

con il PRESIDENTE della REGIONE EMILIANO

 

Quest'oggi, 23 marzo 2016, presso la Presidenza della Giunta regionale si è tenuto un incontro tra USB ed altre OO.SS. e la Regione Puglia.

L'incontro era stato convocato d'urgenza dal Presidente Emiliano per chiedere alle OO.SS. di sospendere le iniziative di lotta e in particolare lo sciopero già proclamato da USB per il 1 aprile, vista la volontà della Regione a convocare un tavolo di confronto per il prossimo 5 aprile.

Dopo 6 ore di discussione, che ha visto anche momenti accesi, la Regione Puglia si è impegnata, sottoscrivendo un Verbale tra le parti, a:

-        convocare ad un tavolo unitario le Organizzazioni Sindacali per il 30 Marzo alle 14:00, presso la Presidenza della Regione;

-        convocare (entro la fine di aprile) tavoli tecnico-politici per rivedere le cosiddette “Linee Guida” sulle Sanitaservice;

-        rivedere la situazione innescatasi a seguito della Circolare diramata dal Dipartimento Promozione della Salute che crea scompiglio e confusione nella gestione ordinaria delle Sanitaservice.

Inoltre, sulla richiesta, irrinunciabile per l'USB,  di produrre un atto di revoca, da parte dell'Assessorato, di tutte le gare di appalto che riguardano servizi già internalizzati nelle Sanitaservice, attendiamo una risposta chiara.

È evidente che le decisioni assunte oggi rappresentano un importante e notevole passo avanti nella vertenza delle Sanitaservice. Rappresenta anche l'inizio di un percorso condiviso e partecipativo sul destino delle Società in House.

Chi fino ad ora, come i sindacati concertativi, era abituato a “tavolini segreti” e fantomatiche “cabine di regia” dovrà farsene una ragione... INDIETRO NON SI TORNA!!!

Nelle prossime ore, come USB, valuteremo e decideremo insieme ai Lavoratori le azioni più idonee da mettere in campo.

 

USB C’E’

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni