PRESIDIO al POLICLINICO di BARI ... contro lo stallo della mobilità intra-regionale

Stamattina, l’USB e i Lavoratori del Policlinico di Bari hanno organizzato un presidio dinanzi al Policlinico di Bari.

L’USB segue da tempo la vicenda che riguarda tra l’altro la mobilità di tanti lavoratori dal Policlinico verso l’ASL di Lecce.

In seguito alla deliberazione della Giunta Regionale del 30/11/2015 n. 2092 le aziende sanitarie avrebbero potuto procedere alla mobilità entro la data del 1 febbraio u.s. ma si è verificato un sostanziale stallo con reciproca attribuzione di “responsabilità” tra le due aziende.

Inutile aggiungere, come questa situazione non debba protrarsi oltre e che i temi generali sul blocco delle assunzioni e le gravi condizioni in cui versano le aziende sanitarie pugliesi non possano essere scaricate sui lavoratori che dopo anni di sacrificio hanno diritto di avvicinarsi a casa loro e a migliorare la propria condizione di vita e di lavoro.

L’USB ed i Lavoratori, pertanto, si stanno battendo al fine di affrontare e risolvere una volta per tutte questo incomprensibile intoppo.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni