I LAVORATORI PUGLIESI SI UNISCONO ALLA GIORNATA di MOBILITAZIONE GENERALE

Bari -

11 OTTOBRE E’ SCIOPERO GENERALE

In Puglia LUNEDI’ 11 Ottobre, cosi come in centinaia di piazze del Paese e migliaia di luoghi di lavoro, l’USB c’é…

Saremo…

  • a BARI al Porto con i Lavoratori della Sicurezza, in Prefettura con i Lavoratori del TPL;
  • a TARANTO in presidio/manifestazione con tutte le altre Organizzazioni Sindacali e Movimenti che aderiscono allo Sciopero generale;
  • a ROMA al MiSE con i Lavoratori delle Acciaierie d’Italia (exILVA) e le aziende in crisi (Pullman da Taranto);
  • a ROMA al Ministero Pubblica Amministrazione con i Lavoratori del Pubblico Impiego (Pullman da Bari, Foggia e Taranto)…

 


Il governo Draghi sta sferrando un attacco pesantissimo al mondo del lavoro e molte delle misure prese parlano da sole:


- Sblocco dei licenziamenti

- Nessuna copertura economica ai lavoratori in quarantena

- Costo dei tamponi obbligatori per il rientro al lavoro a carico dei lavoratori

- Fondi del PNRR tutti destinati alle imprese


Nel frattempo si prepara a rincarare la dose con riforme lacrime e sangue intervenendo su: Pensioni, Ammortizzatori sociali, Fisco, Abolizione del Reddito di Cittadinanza.


E’ chiaro che questo governo sta portando avanti il piano dell’Unione Europea, che vuole smantellare le garanzie e i diritti conquistati in decenni di lotte, per favorire la massima speculazione e il massimo profitto alle imprese.


Anche le aziende del settore energetico, che proprio dal PNRR godranno di un’ingente fetta dei finanziamenti, si apprestano ad utilizzare tutti gli strumenti messi a disposizione dal governo, per:


- Liberarsi dei lavoratori onerosi, per età e stipendi

- Assumere apprendisti a basto costo, abbattendo le professionalità

- Delocalizzare le attività


Questo scempio non può e non deve passare!

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati