BARI: GIOVEDI' 29 AGOSTO - SIT-IN LAVORATORI PORTI LEVANTE SECURITY

Bari -

Oggi 29 agosto, in occasione della prima seduta del Consiglio Comunale di Bari, i Lavoratori della società Porti Levante Security, che svolgono la loro attività presso il porto di Bari, hanno tenuto un presidio presso la sede del Consiglio Comunale.

I lavoratori insieme al sindacato USB, sono in agitazione da mesi contro l'Autorità Portuale di Bari (socio di maggioranza insieme a Comune e Regione) a causa dell'assurda decisione di privatizzare la società stessa, consegnando questo importante servizio a ditte private, con prevedibilissime conseguenze negative per i lavoratori in questione.

Ribadiamo con forza, come fatto in questi mesi, che la società PLS è una società pubblica che opera in una realtà, quella portuale, di estrema rilevanza per la sicurezza nonché fondamentale per i servizi offerti agli utenti del porto di Bari, tra l’altro, in forte sviluppo ed espansione.

Per queste ragioni, continueremo a lottare contro la privatizzazione e chiediamo un intervento decisivo del Sindaco di Bari.

 

Nei prossimi giorni terremo iniziative di lotta anche presso la sede della Regione Puglia.

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni