STP di Terra d’Otranto, quella strana cosa chiamata attività sindacale

Otranto -

Il 16 marzo si è celebrata una riunione sindacale su tavoli separati! Nulla di diverso da quello che ci aspettavamo, viste le dichiarazioni a verbale della riunione sindacale del 23 febbraio 2021: una vera e propria pregiudiziale con il fine di stigmatizzare una nostra segnalazione inviata agli organi competenti in merito alla mancata istituzione del Comitato Aziendale Covid-19 previsto dai protocolli condivisi vigenti, e che ha dato seguito, come riferito dalla società, ad una indagine ispettiva.

A parere della controparte, la USB LP, essendo seduta al tavolo solo per “gentile” concessione di azienda ed organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL, avrebbe dovuto astenersi dal procedere. In tre pagine di verbale, la società ha definito l’atteggiamento di USB “sopra le righe”, “poco corretto”, “poco costruttivo”, “illogico” ed “inaccettabile” e che d’ora in avanti «le relazioni saranno improntate nel pieno rispetto dei CCNL», che prevedono per la parte datoriale di discutere con le organizzazioni sindacali riconosciute in azienda, ovvero la nostra.

Una folle presa di posizione soprattutto - dato ancor più grave - avvallata dalla maggior parte delle organizzazioni sindacali che, tra l’altro, hanno richiesto espressamente - con il benestare dell’azienda - di procedere per il futuro con riunioni su tavoli separati, palesando la loro vera natura di sindacati gialli.

Prendiamo atto della scarsa conoscenza e preparazione in materia di diritto sindacale di taluni soggetti, e non ci stupisce affatto l’ormai noto modus operandi di quei “sindacati” che percepiscono la nostra presenza come un ostacolo ad un “corretto sistema di relazioni industriali”, quello che fa comodo a loro.

Noi continueremo per la nostra strada e mai ci sottrarremo dal mettere in campo la nostra attività sindacale, quella vera, quella che dà voce alle giuste rivendicazioni dei lavoratori e che difende le molteplici istanze che ci verranno sottoposte, anche con le segnalazioni agli organi competenti.

In tutti i tavoli e momenti di confronto manterremo sempre la stessa posizione e ci opporremo con forza a quelle modalità concertative a favore di pochi e a discapito di molti!

 

USB Lavoro Privato Puglia

 

Lecce, 18 marzo 2021

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati