SCIOPERO GENERALE 17 NOVEMBRE 2006

Manifestazioni in tutte le città pugliesi

Bari -

ALTA ADESIONE ALLO SCIOPERO GENERALE

 

FORTE  PARTECIPAZIONE ALLE INIZIATIVE

TENUTESI IN TUTTE LE CITTA’ PUGLIESI

 

            Anche in Puglia, in occasione dello sciopero generale indetto dai sindacati di base, si sono svolti cortei, presidi e manifestazioni in ogni provincia che hanno visto la partecipazione di migliaia di lavoratori, precari e studenti.

 

Gli obiettivi posti al centro dello sciopero riguardano almeno tre questioni fondamentali che con questa finanziaria non trovano risposte adeguate:

       una vera ridistribuzione del reddito e della ricchezza prodotta nel paese in favore dei lavoratori e pensionati;

       soluzioni concrete al dilagante fenomeno della precarietà, cominciando a cancellare le norme che la hanno introdotta e favorita, Legge 30 e Paccheto Treu;

       rilancio dei servizi pubblici (sanità, scuola, trasporti) e della Previdenza pubblica, contro il tentativo di “prelevare” il TFR dei lavoratori con il truffaldino meccanismo del silenzio-assenso.

 

     Al termine delle manifestazioni si sono svolti incontri con i Prefetti di Lecce e Taranto, il Presidente della Provincia ed il Prefetto di Foggia, il Sindaco e il Presidente della Provincia di Brindisi.
     A Bari, Delegazioni di Lavoratori e di Rappresentanti sindacali delle RdB-CUB si sono incontrati con l’Assessore Regionale al Lavoro, Prof. Barbieri, con l’Assessore Regionale alla Salute, Dott. Tedesco e con il Prefetto.


     
E’ stato sottoscritto un documento congiunto tra le RdB-CUB e l’Assessore al Lavoro il quale si impegna a predisporre tavoli di confronto con tutti soggetti sindacali unitamente agli Assessori Regionali dei settori interessati sulle seguenti tematiche: Lavoratori Socialmente Utili, Precari in servizio presso gli Enti della Regione, Precari della Sanità, Ricercatori e Dottorandi.

 

     Inoltre, dall’incontro presso l’Assessorato alla Salute, l’Assessore Tedesco si è impegnato a garantire la proroga per tutti i contratti in scadenza dei precari della sanità, a concludere le operazioni relative ai concorsi già banditi ed a prendere in esame la possibilità di approntare un Piano per la stabilizzazione programmata di tutti i Precari.

 

            Bari, 17 novembre 2006

                      

                                  FEDERAZIONE REGIONALE RdB – CUB PUGLIA

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni