RSU 2007 - PROGRAMMA RdB Puglia

Bari -

 Un’opportunità da non sprecare

 

 

Sono oramai tanti, troppi Governi, da Berlusconi a Prodi, che tentano di scaricare sui pubblici dipendenti la responsabilità di inefficienze e sprechi, grazie anche ad una martellante campagna denigratoria sui mass media. Ciò sta procurando pesanti penalizzazioni alle condizioni di lavoro e di vita dei lavoratori e forti ridimensionamenti dei servizi resi ai cittadini:

In questo quadro, le RdB/CUB Pubblico Impiego hanno condotto, in splendida solitudine, le proprie lotte per il potenziamento della pubblica amministrazione, con un’idea diversa di P.A. che mette al centro il dipendente pubblico individuato come principale risorsa sulla quale investire e non come un costo da tagliare.

Un progetto che ci vede in prima linea, oggi, per costruire, domani, insieme ai lavoratori, una prospettiva diversa fatta di diritti e di dignità.

Il primo appuntamento che abbiamo di fronte è quello delle prossime elezioni RSU che rappresentano la migliore occasione per far pesare la volontà dei lavoratori, finora completamente ignorata.

 

 

Alcuni principali obiettivi delle RdB

 

-  STIPENDI EUROPEI, secondo gli studi di Istituti ed Enti di ricerca europei (OCSE, Eurispes, Eurostat) siamo tra coloro che guadagnano meno in Europa

-  QUATTORDICESIMA MENSILITÀ, siamo l’ultima categoria di lavoratori a non avere ancora questo istituto

-  DIFESA DELLE PENSIONI e del TFR/TFS, attraverso il ripristino del metodo di “calcolo retributivo” e il rifiuto di aderire ai “Fondi Pensioni” che vogliono speculare sui nostri risparmi di una vita

-  MECCANISMO AUTOMATICO DI RECUPERO DELL’INFLAZIONE (una nuova “SCALA MOBILE”) che  garantisca il potere di acquisto di stipendi e pensioni

-  la reintroduzione degli  SCATTI DI ANZIANITA’ per garantire almeno una progressione economica, a prescindere dagli esiti dei contratti e degli accordi

-  il DIRITTO ALLA CARRIERA, attraverso il riconoscimento della professionalità acquisita in decenni di mansioni superiori svolte

-  AMBIENTI SALUBRI ED IDONEI, salvaguardando la sicurezza e la salute negli ambienti di lavoro

-  TUTELE PER I LAVORATORI PRECARI, attraverso la loro piena stabilizzazione e l’estensione di tutti i diritti

 

 

L’impegno dei Candidati  RdB

·  Per sapere e per informare tutti i lavoratori: è uno dei punti che distingue il nostro modo di fare sindacato, quello di cercare il continuo e puntuale coinvolgimento. 

·  Per essere interlocutori seri, preparati e credibili di fronte al crescente potere dei Dirigenti-Managers in difesa della dignità e dei diritti contro qualsiasi tentativo di discriminazione e sopruso.

·  Per porre ed affrontare, con determinazione, coerenza e consapevolezza,     le problematiche legate alla continua trasformazione dei processi produttivi che impongono sempre più flessibilità e capacità in cambio di nessun riconoscimento per i lavoratori.

·  Perché, insomma, i Rappresentanti RSU siano veramente i Portavoce di tutti i Lavoratori, conservando la necessaria autonomia e indipendenza dalle “ingerenze politiche” e dal “controllo” delle burocrazie sindacali.

 

 

 

 

 

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni