PUGLIA: Stabilizzati 42 LSU e Co.Co.Co. al Comune di MOLFETTA

Bari -

Il 2010 finisce con una buona notizia!

Assunti 42 LSU e Co.Co.Co.

al Comune di Molfetta!

 

Un 2010 in cui, come USB, abbiamo lavorato tanto, dato forza ad un “progetto” nuovo, difficile e complicato come può essere la nascita della nuova Confederazione sindacale, ma anche un anno sicuramente avido di “buone notizie”.

Un anno di insicurezza, quella della precarietà, della vita e del lavoro.

Un anno con molti segni negativi (disoccupazione, cassa integrazione, licenziamenti).

Un 2010 che però vogliamo chiudere con una “buona notizia” (ogni tanto fa bene anche parlare dei tanti risultati positivi).

Un piccolo risultato, si intende. 

Quarantadue lavoratori, famiglie hanno trascorso un fine anno con il “botto”.

Sono i Lavoratori Socialmente Utili ed Co.Co.Co. del Comune di Molfetta che grazie alla “loro” lotta, insieme alla USB, saranno assunti dal Comune dopo un decennio di precarietà. 

Lavoratori che, nonostante il contesto negativo (legislativo e politico), hanno continuato a credere che bisognava lottare e rivendicare con forza e tenacia la propria assunzione dopo anni di “sfruttamento” legalizzato.

Una stabilizzazione del Lavoro e della Vita.

Una piccola notizia se vogliamo, una notizia che riguarda un piccolo pezzo del mondo della precarietà.

Una notizia però importante per chi continua a lottare senza piangersi addosso.

Una notizia che ci aiuta a immaginare un anno “diverso” dall’ultimo vissuto.

Un 2011 dove, magari, si possano avere uno sguardo aperto all’infinito e non limitato.

Insomma con una buona notizia possiamo, magari, ripartire per costruire qualcosa di migliore, di diverso.

Con l’augurio di un 2011 in cui non abbiano più senso parole negative come insicurezza, instabilità, precarietà ma abbiano più forza quelle positive come occupazione, opportunità e lavoro.

Auguri ai 42 ex precari di Molfetta, Auguri a tutte/i noi!

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni