Puglia "Internalizzazioni Servizi Sanità": LUNEDI' 28 marzo SCIOPERO REGIONALE

 INTERNALIZZAZIONE

SERVIZI SANITA’    

NON CI SONO PIU’ SCUSE, RIPRENDIAMO SUBITO IL PERCORSO !!!

 

A distanza di oltre 20 giorni dalle sentenze della Corte Costituzionale e del Consiglio di Stato che hanno sancito la legittimità del percorso di internalizzazione e ridato nuove speranze ai Lavoratori delle Ditte che gestiscono i servizi sanitari e ai Lavoratori già internalizzati, stiamo assistendo ad un silenzio assordante da parte della Giunta regionale che, dopo tali sentenze, dovrebbe imporre a tutte le AA.SS.LL. pugliesi la ripresa delle procedure per le internalizzazioni (Bari, Policlinico, Foggia e Brindisi) ed il via libera per l’assunzione, nella Società in House, per i Lavoratori leccesi.

È preoccupante che non ci sia stata ad oggi una posizione netta ed una ferma risposta del Governo Regionale ai molteplici comunicati di “soliti noti personaggi” che da anni ed ad ogni livello tentano di ostacolare e bloccare il progetto di reinternalizzare i servizi e che in questi giorni si avventurano in “singolari e stravaganti” interpretazioni della stessa sentenza della Suprema Corte, stravolgendone i contenuti. Ancora una volta l’obiettivo è fin troppo lampante: ritornare al passato, continuando con la “politica degli appalti” per assicurarsi facili e lauti “profitti” sulle spalle dei Lavoratori e dei Cittadini pugliesi.

 

Come USB non assisteremo inermi a questo gioco al massacro e rilanciamo da subito con ancora più forza e determinazione la mobilitazione insieme a tutti i Lavoratori, sia con coloro ancora da internalizzare ed attualmente dipendenti delle Ditte appaltatrici e sia con coloro già internalizzati nelle Società in House.

La lotta che oltre 8.000 Lavoratori da anni stanno conducendo, lo ribadiamo, è finalizzata al sacrosanto diritto ad avere un futuro certo e con un giusto salario e, soprattutto, per riprendersi quella dignità mortificata da decenni di precarietà.

 

Per questi motivi, abbiamo indetto lo

SCIOPERO REGIONALE

LUNEDI’ 28 Marzo - INTERA GIORNATA

in tutte le Aziende Appaltatrici e nelle Società in House

conCORTEO e PRESIDIO a BARI  -  ore 10

sotto la Sede dellaGiunta Regionale

Lungomare Nazario Sauro

 

Lanciamo un accorato appello a tutti i Lavoratori a “sentirsi liberi”

dalle logiche di appartenenza e partecipare compatti e uniti

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni