Puglia ex LSU: diffidate dei venditori di fumo"

Alcuni Lavoratori ci segnalano che altre Organizzazioni sindacali, amiche dei Consorzi, in questi giorni invece che parlare degli accordi che sottoscrivono con il Ministero dell’Istruzione ed i Consorzi, e delle ricadute che questi avranno nei prossimi mesi, invece di spiegare in cosa consiste la gara Consip che ci aspetta dal 2013, stanno passando dalle Scuole per far firmare ricorsi e quant’altro.

Siamo contenti che questi “signori” che dal 2001 ad oggi non hanno fatto altro che fare sponda con i Consorzi, loro amici, e dopo aver “venduto” con false stabilizzazioni gli LSU stiano cambiando linea.

Per anni ci hanno additato come “matti” e “millantatori” dicendo ai quattro venti che l’assunzione negli organici ATA era solo “fantasia”.

Per anni hanno detto che solo le Ditte/Coop avrebbero garantito lavoro e tranquillità.

 

Per anni hanno attaccato la nostra Organizzazione

dicendo che le “cause” ed i “ricorsi”  per chiedere di essere stabilizzati veramente attraverso le graduatorie

ATA vendevamo fumo.

 

Queste stesse Organizzazioni a maggio di quest’anno, quando la NOSTRA causa dinanzi al TAR, aveva ottenuto un risultato enorme con il riconoscimento di un diritto sacrosanto, hanno detto che era tutto falso e inventato.

Quelle stesse Organizzazioni oggi stanno raccogliendo “mandati” per fare “causa” al Ministero dell’Istruzioni, chiedendo di fare la tessera sindacale.

 

Invitiamo tutti i Lavoratori a prestare la massima attenzione a firmare mandati in bianco a chi solo oggi in maniera strumentale sta sposando cause in cui non a mai creduto.

 

Invitiamo tutti i Lavoratori ad avere memoria lunga e ricordarsi quello che hanno fatto questi sindacati e cosa continuano a fare con la complicità dei Consorzi loro amici!

 

Noi, da parte nostra, continueremo a stare dalla parte giusta… per la internalizzazione, unico risparmio ed unica soluzione contro lo sperpero e l’inutile intermediazione di ditte e dittarelle che non riescono neanche a pagare gli stipendi.

 

Per questo continueremo nelle mobilitazioni e nella lotta!

 

Per questo continueremo, anche, nelle azioni legali….

cercando di produrre il

miglior risultato possibile senza creare false aspettative.

 

Nelle prossime settimane, insieme al nostro staff legale (che è l’unico ad aver portato risultati concreti), valuteremo le migliori azioni per il riconoscimento di un sacrosanto diritto!

 

Coordinamento ex LSU/ATA USB - Puglia

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni