Polizia Locale Taranto ottenuto incontro col Sindaco

Taranto -

In occasione del presidio in Piazza Municipio organizzato dall’USB P.I. in data 06 aprile 2016, che ha visto la partecipazione di numerosi lavoratori della Polizia Locale che hanno potuto spiegare le ragioni del malcontento ai giornalisti presenti che porteranno allo Sciopero proclamato per il prossimo 1° Maggio, una delegazione degli stessi è stata ricevuta dall'Assessore al Personale e dal Sindaco.

Da questo incontro, dove i lavoratori hanno riportato il malessere ed il disagio causati dalle numerose problematiche, di carattere salariale ed organizzativo, che influiscono pesantemente sulla vita lavorativa e familiare, da cui la forte intenzione di proseguire nella lotta intrapresa, è seguita la solidarietà ed una apertura verbale di Sindaco ed Assessore, con la volontà degli stessi di convocare nel più breve tempo possibile un incontro formale a cui parteciperanno, oltre a USB P.I., il Sindaco, l’Assessore al Personale, il Dirigente Risorse Umane e il Dirigente della Polizia Locale al fine di sviscerare i temi in gioco e tentare di arrivare ad una risoluzione concreta ed immediata delle vicende che interessano ormai da anni il Corpo di Polizia Locale di Taranto.

Questo è solo il primo passo di un percorso che ci vedrà sempre più impegnati nella lotta al ripristino della dignità lavorativa degli operatori di P.L. e di tutto il Personale di questo Comune e dal quale non intendiamo fare passi indietro.

USB C’è!

Taranto 06 aprile 2016

Coordinamento USB Comune di Taranto

 

 

-------------------------------------------------------------

 

COMUNICATO del 5 aprile 2016

 

Come al solito USB e i Lavoratori lottano e gli altri si siedono a discutere! BASTA CON I SINDACATI COMPLICI E’ IL MOMENTO DI FARE SUL SERIO!

MERCOLEDI’ 6 APRILE ORE 9 PRESIDIO A PALAZZO DI CITTA’

Mercoledì 6 aprile 2016 l’Amministrazione Comunale incontra, nell’Ufficio del Segretario Generale, le rappresentanze di CGILCISLUIL DICCAP e CSA per discutere delle problematiche della Polizia Municipale (SIC!).

Anche a Taranto funziona così: i lavoratori dopo anni di sopportazione di politiche del Personale tutte al ribasso, si stancano e si organizzano con l’Unione Sindacale di Base, questo avviene sia nel settore privato che nel pubblico. Presso il Comune di Taranto tanti Lavoratori della Polizia municipale, e non solo, hanno scelto di farsi rappresentare dall’USB P.I. e deciso di mettere in campo alcune iniziative di lotta che culmineranno con lo sciopero del 1 Maggio p.v. per tutta la giornata di lavoro.

L’Amministrazione cosa fa? Prima cerca di impedire che USB possa fare lo sciopero il primo maggio oppure il 10 maggio chiedendo ai sindacati complici di “occupare” le date con proclamazioni di scioperi finti (ma non ci sono riusciti!) e poi convoca quegli stessi sindacati per discutere dei disastri creati tutti insieme negli ultimi anni. Questa operazione paradossale sarà contrastata dai Lavoratori iscritti e non iscritti che si riuniranno in PRESIDIO SOTTO AL PALAZZO DI CITTÀ IN CONCOMITANZA CON L’INCONTRO CHE AVVERRÀ A PARTIRE DALLE ORE 9 DI MERCOLEDÌ 6 APRILE.

INVITIAMO TUTTI I LAVORATORI DEL COMUNE DI TARANTO A RECARSI AL PRESIDIO PER DAR FORZA ALL’UNICO SINDACATO CONFLITTUALE ESISTENTE!

USB c’è!!!

 

 

 

LINK:

www.youtube.com/watch (dal minuto 8,20)

 

www.studio100.it

 

www.tvmed.tv/usb-una-soluzione-concreta-per-la-polizia-locale/

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni