Polizia Locale Comune di BARI - PROCLAMAZIONE STATO DI AGITAZIONE

Bari -

 

ADESSO BASTA!!!

Di problemi, la Polizia locale del Comune di Bari, ne ha tanti e come USB siamo

impegnati da tempo a contrastare la politica di sfruttamento dei Lavoratori della polizia locale attraverso iniziative di mobilitazione come lo sciopero del 13 maggio 2014 ed anche di tipo giudiziario. Di recente l’Amministrazione ha deciso, unilateralmente, di stravolgere i turni e con essi le vite degli operatori comunicando una semplice informativa alle oo.ss. e ai Lavoratori.

Ebbene con una carenza di organico alle stelle, con enormi problemi che attengono alla sicurezza, con continue violazioni delle norme contrattuali che disciplinano i turni di lavoro, i riposi e la remunerazione dei festivi si pretende di continuare a spremere all’infinito gli operatori della Polizia Locale. L’amministrazione pensa di far fronte alle “innumerevoli richieste di servizio”, alle “numerose manifestazioni che interessano la Città”, a “interventi in tutto il territorio finalizzati all’attività di prevenzione e di pronto intervento” sempre con gli stessi vigili! Inoltre non può dire che spesso l’attività dei vigili urbani sconfina nell’Ordine Pubblico, e infatti lo diciamo noi, e i recenti fatti di San Nicola ci danno ragione, ma anche di questo si occupano i dipendenti della Polizia Locale! E allora è arrivato il momento di dire BASTA!!!

L’Amministrazione si sta distinguendo per l’efficacia degli slogan piuttosto che per

l’efficacia dell’azione amministrativa e di vere politiche del personale anche attraverso una pericolosa deriva antidemocratica che esclude il confronto con la nostra O.S. negando diritti basilari per i lavoratori come quello di riunirsi in assemblea.

Oggi per tutto questo l’Unione Sindacale di Base e il Sulpl hanno proclamato lo stato di

agitazione e avviato le procedure per la proclamazione dello sciopero.

Inoltre saranno organizzate iniziative e mobilitazioni come quella a partire dal prossimo consiglio comunale in cui lavoratori e delegati USB faranno sentire la propria voce!

USB C'è!

 

 

www.borderline24.com/mancano-le-divise-i-vigili-proclamano-scioperi-nei-weekend/

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni