Molfetta: Morire per il Lavoro... Nessun colpevole!

Bari -

Molfetta: Morire per il Lavoro...

Nessun colpevole!

Sono passati nove anni dalla tragedia sul lavoro alla Truck Center di Molfetta. Morirono in cinque, quattro operai ed il responsabile dell'azienda, per le esalazioni di acido solfidrico sviluppatesi in una cisterna per il trasporto dello zolfo liquido che stavano pulendo.

Oggi per la Corte di Appello di Bari nessun colpevole. Tra assoltuzioni «per non aver commesso il fatto» e la prescrizione dei reati, tutti i nove imputati accusati di omicidio colposo aggravato, dichiarati colpevoli in primo grado, sono stati prosciolti. Così come i responsabili delle Società coinvolte nel Processi (FS Logistica-B.U. Cargo Chemical Spa, La Cinque Biotrans Snc, Nuova Solmine Spa).

Unico colpevole il responsabile della società, la Truck Center, per violazione delle norme sulla sicurezza sul lavoro... il cui titolare fu una delle vittime.

Al danno la beffa della revoca dei risarcimenti danni alle parti civili tra i quali i familiari degli operai morti.

Per l'USB tutto questo è intollerabile, non si può morire per e sul Lavoro!

Questa magistratura sempre più lontana dalla gente e dai Lavoratori non può lasciare queste morti senza alcun colpevole!

 

QUESTO NON È UN PAESE PER LAVORATORI!

 

"Si sta come d'autunno sugli alberi le foglie"

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni