LA MAMMA DI MATTEO SI CHIAMA…..SUSANNA!

Oggi la Camusso si è recata presso lo stabilimento Ilva di Taranto ed i nostri delegati con i Lavoratori l'hanno accolta con la distribuzione di 12000 volantini...

 

 

 

LA MAMMA DI MATTEO SI   CHIAMA…..SUSANNA!

CGIL , UIL E UGL CHIEDONO AI LAVORATORI DI SCIOPERARE IL 12 DICEMBRE CONTRO IL JOBS ACT…

DOPO OLTRE 15 ANNI DI COMPLICITA’ E SILENZI, DOPO AVER FATTO FINTA DI NON VEDERE IL PACCHETTO TREU, LA LEGGE BIAGI, IL LIBRO BIANCO, IL PATTO PER L’ITALIA E LA RIFORMA FORNERO, DOPO AVER ACCONSENTITO ALLA DISTRUZIONE DEI DIRITTI DEI LAVORATORI, AL DILAGARE DEL PRECARIATO, ALL’IMPOVERIMENTO SOCIALE, DOPO AVER ASSECONDATO POLITICHE PADRONALI COME QUELLE DEI RIVA, DOPO AVER PERMESSO DI REGALARE AZIENDE PUBBLICHE COME L’ILVA A “CARNEFICI” COME I RIVA, ORA SI SVEGLIANO E HANNO VOGLIA DI LOTTARE … !!?!? 

PRIMA CI HANNO AVVELENATO E ORA VOGLIONO FAR CREDERE DI AVERE L’ANTIDOTO!!!

 

INNANZI TUTTO BISOGNA RICORDARE CHE LA CAMUSSO DA QUANDO È’ IN CARICA, NON HA MAI PROCLAMATO UNO SCIOPERO GENERALE, NEANCHE CONTRO LE SCANDALOSE POLITICHE DEI GOVERNI BERLUSCONI E MONTI CHE DI DANNI ALLA CLASSE OPERAIA NE HANNO FATTO A BIZZEFFE. BASTI PENSARE ALLA RIFORMA FORNERO, PASSATA MESTAMENTE CON QUALCHE SCIOPERETTO SOLO PER DARE L’IMPRESSIONE CHE NON FOSSE D’ACCORDO.

MA LA DOMANDA CHE VIENE SPONTANEA È … GLI UOMINI DEL GOVERNO CHI SONO?

E QUI CASCA L’ASINO ... IL PD È FIGLIO DELLA CGIL!!

DI SEGUITO L’ELENCO DI TANTI PARLAMENTARI E SENATORI DEL PD CHE SONO EX CGIL:

-          GUGLIELMO EPIFANI EX SEGRETARIO GENERALE CGIL IL PADRE SPIRITUALE DELLA CAMUSSO CHE EGLI STESSO HA INDICATO COME SUO SUCCESSORE. NEL 2002 AL FIANCO DI COFFERATI SUL PALCO DURANTE LO SCIOPERO A DIFESA DELL’ARTICOLO 18 E  OGGI AL FIANCO DI RENZI A DEMOLIRE L’ART. 18.

-          CESARE DAMIANO EX SEGRETARIO FIOM- CGIL ORA NEL PD

-          LUISELLA ALBANELLA  EX SEGRETARIA CGIL SICILIA ORA NEL PD

-          PATRIZIA MAESTRI EX SEGRETARIA CGIL PARMA ORA NEL PD

-          ANNA GIACOBBO EX  SEGRETARIA CGIL LIGURIA ORA NEL PD

-          MARCO MICCOLI EX SEGRETARIA CGIL ORA NEL PD

-          VALERIA FEDELI EX SINDACALISTA CGIL ORA NEL PD

-          MARIA GRAZIA GATTI EX SEGRETARIA CGIL ORA NEL PD

-          GIORGIO PICCOLO EX SINDACALISTA CGIL ORA NEL PD

-          MARIA LUISA GNECCHI EX SINDACALISTA CGIL ORA NEL PD

-          GIUSEPPE ZAMPULLA EX SINDACALISTA FIOM-CGIL ORA NEL PD

-          MONICA GREGORI EX MILITANTE CGIL ORA NEL PD

-          CINZIA MARIA FONTANA EX SEGRETARIA CGIL CREMA ORA NEL PD

-          TERESA BELLANOVA EX SEGRETARIA FLAI CGIL ORA NEL PD

E IN ULTIMO, MA SOLO PER RAGIONI DI SPAZIO PERCHÉ POTREMMO CONTINUARE ALL’INFINITO, ANTONIO BOCCUZZI EX SINDACALISTA UILM SCAMPATO ALLA TRAGEDIA DELLA TYSSEN KRUPP, A TORINO DOVE PERIRONO 7 LAVORATORI, TRA L’ALTRO HA VOTATO SI ANCHE SULLA LEGGE FORNERO E ORA È NEL PD.

QUINDI LA CGIL SCIOPERA CONTRO ... LA CGIL!!!!

CHE SIA TUTTA UNA FARSA È ABBASTANZA CHIARO, BASTI RICORDARE CHE CAMUSSO E  LANDINI FINO A TRE MESI FA ANDAVANO A BRACCETTO CON RENZI E CON BERSANI.

“SUSANNA, FINITO IL MANDATO NELLA CGIL CHE FARAI?

SCOMMETTIAMO CHE FINISCI PURE TU NEL PD…..?”

“CERTO CHE HAI TANTO CORAGGIO A CHIEDERE AI LAVORATORI DELL’ILVA DI SCIOPERARE DOPO CHE MENO DI DUE ANNI FA, IL 2 AGOSTO, IN PIAZZA DELLA VITTORIA A TARANTO CHIEDESTI ALLA POLIZIA DI CARICARE LE STESSE PERSONE CHE OGGI DEFINISCI LAVORATORI MA CHE QUEL GIORNO VISTO LE DURISSIME CONTESTAZIONI CHE RICEVEVI, CON LANDINI E IL SUO PORTABORSE  DONATO STEFANELLI, NON AVETE ESITATO A DEFINIRE”: SCIACALLI, PARASSITI E SOTTOPROLETARI !!.

VERGOGNATEVI !!!

IL SINDACATO E’ ALTRO!!!

 

 

* * *

 

 

 

NAZIONALIZZARE … ADESSO SI PUÒ?!!?!

 

Sono TRE ANNI che sosteniamo che l’unica soluzione, per l’Ilva di Taranto, è NAZIONALIZZARE e sono tre anni che gli altri sindacati dicono che non si può fare …  almeno fino a ieri!!

Ora, dopo che Renzi ha detto che probabilmente Ilva diventerà di proprietà dello Stato, tutti ma proprio tutti dicono che si può fare!!

Addirittura la FIOM dice che è un dovere e loro lo sostengono da tempo...

un unico aggettivo: RIDICOLI!!

Bisogna nazionalizzare, ma non a tempo come dice Renzi, dopo le bonifiche e il risanamento l’Ilva deve rimanere pubblica

Un’azienda strategica per la Nazione

non deve finire in mano a privati!!!

 

 USB c’è

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni