La lotta contro lo sfruttamento non è un crimine... e non si può fermare con gli arresti!

Verso una Assemblea Regionale contro la repressione sindacale.

Bari -

 

"Arrestati sindacalisti SI Cobas e Usb. Tra le accuse, l’estorsione per aver chiesto miglioramenti al contratto nazionale. Ma non è contrattazione aziendale?"

(il Fatto Quotidiano 20/07/2022)

 

Fare attività Sindacale per chiedere e ottenere migliori condizioni di Lavoro, organizzare i lavoratori, costruire mobilitazioni e scioperi …

COSTITUISCE REATO!

Manifestare contro l’alternanza Scuola-Lavoro, costruire la mobilitazione tra gli Studenti…

COSTITUISCE REATO!

Manifestare al fianco degli ultimi contro sfratti e sgomberi, così come avvenuto anche al Socrate di Bari…

COSTITUISCE REATO!

 

Questo avviene nel nostro Paese: gli arresti e daspo di ieri avviati dalla Procura di Piacenza nei confronti di attivisti e dirigenti sindacali dell'USB e del SI-Cobas, vogliono criminalizzare il Conflitto e le Lotte!

Il “crimine” è quello di aver realizzato picchetti, scioperi, occupazioni dei magazzini e assemblee per rivendicare giuste condizioni di lavoro: per questo vengono puniti con l'arresto, secondo un teorema giudiziario che trasforma la pratica sindacale del conflitto in un'associazione a delinquere, sulla base anche delle norme introdotte dai "pacchetti sicurezza".

L’Unione Sindacale di Base – Confederazione di Bari unitamente alle organizzazioni giovanili OSA e Cambiare Rotta intendono rispondere a questo pesante attacco ai diritti delle lavoratrici e dei lavoratori, all'attività sindacale e alla pratica del conflitto sociale organizzando una ASSEMBLEA REGIONALE.

Oggi è necessario costruire una grande e forte risposta alla criminalizzazione del Conflitto che arrivi ad una mobilitazione regionale con tutte le lavoratrici e i lavoratori, i solidali, le organizzazioni sindacali, le realtà e i movimenti del territorio contro il crescente clima di criminalizzazione delle lotte sociali e repressione degli attivisti e militanti.

 

LA LOTTA CONTRO LO SFRUTTAMENTO NON È UN CRIMINE

E NON SI PUÒ FERMARE CON GLI ARRESTI!

 

USB Confederazione Provinciale di Bari

Cambiare Rotta Bari

OSA Bari

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati