Ex LSU PUGLIA - Le Aziende tirino fuori i soldi

Bari -

COMUNICATO A TUTTI I LAVORATORI

ex LSU-ATA dipendenti ditte e cooperative di pulizia nelle scuole

 

Alcune Aziende-Cooperative, impegnate nell’appalto di pulizia delle Scuole della Puglia, in maniera arbitraria e senza nessuna comunicazione ai Lavoratori loro dipendenti, ne tantomeno alle Organizzazioni Sindacali, non hanno provveduto a pagare la 14° MENSILITA’ cosi come previsto dal Contratto collettivo nazionale.

 

Andrebbe ricordato a queste Ditte-Cooperative-Consorzi che le tale mensilità a norma di Contratto, articolo 24, deve essere corrisposta al Lavoratore entro il 15 LUGLIO.

 

Cosi come vorremmo che questi “imprenditori”, solerti a chiedere il “rispetto” dei soli doveri da parte dei lavoratori,  in casi come questi si ricordino anche dei DIRITTI dei loro dipendenti.

Dovrebbero rendersi conto di cosa significa vivere con scarsi 800 €uro mensili e cosa significa “qualche giorno di ritardo” nel percepire quanto a loro dovuto.

 

Tutto questo accade senza che le Ditte sentano l’esigenza di comunicare eventuali difficoltà e/o ritardi, in tempo, ai Lavoratori e alle loro Organizzazioni Sindacali.

 

In attesa di chiarimenti in merito noi abbiamo ritenuto nostro dovere far conoscere tale inadempienza ai Consorzi, al Ministero della Istruzione e all’Ufficio Scolastico Regionale della Puglia … … in attesa che qualcuno ci dia risposte chiare e concrete .

 

 

CCNL personale dipendente imprese “servizi di pulizia/multiservizi”

 

Articolo 24 - QUATTORDICESIMA MENSILITA'


L’impresa corrisponderà entro il 15 luglio una 14° mensilità pari a una retribuzione globale mensile.

Il periodo di riferimento è fissato dal 1° luglio al 30 giugno.

 

Bari, 15 luglio 2008

Il Coordinamento ex LSU

RdB-CUB Puglia

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni