ex LSU/ATA Puglia: giovedì 27 Ottobre, SCIOPERO dei LAVORATORI - in centinaia sotto il Ministero dell'Istruzione

Giovedì 27 ottobre, in concomitanza con lo Sciopero e la Manifestazione nazionale dei lavoratori ex LSU/ATA sotto il MIUR, si è tenuto un incontro  tra una Delegazione dell’USB e Funzionari del Ministero dell’Istruzione.

 

E' stato un incontro in cui abbiamo ribadito tutta la “RABBIA” dei Lavoratori e le nostre rivendicazioni e in cui abbiamo ottenuto l'impegno a un nuovo incontro (al quale dovrebbe essere presente anche il Sottosegretario come necessaria parte politica visto che le nostre rivendicazioni, a differenza di Cgil Cisl e Uil e Consorzi, esulano l'applicazione degli accordi di giugno e di ottimizzazione) su tematiche differenti da quelle che si discutono negli incontri “amichevoli” tra Confederali, Consorzi e Miur.

 

Cosi come noterete, leggendo il Verbale del loro incontro tenutosi il giorno prima del nostro Sciopero, confermano i contenuti dello scellerato accordo di Giugno e si occupano solo di mungere altri soldi al Ministero dell’Istruzione per agevolare le Aziende a partire dai prepensionamenti.

 

Nell'incontro è emerso chiaramente che la linea del MIUR è quella di difendere e perseguire quanto deciso con Consorzi e Confederali in merito a gestione in Appalto (esternalizzazione), nuova Gara Consip e, soprattutto, TAGLI.

 

Per queste ragioni bisognerà mettere in campo forti ed incisive iniziative per impedire che si peggiorino i termini dell'accordo, difendere e tutelare i reali interessi degli ex LSU e continuare a rivendicare la

re-internalizzazione come vera soluzione provando a mettere

in seria difficoltà tutti quelli che la osteggiano.

 

Per questo invitiamo, tutti i Lavoratori, a tenere alta la tensione

per far sentire la nostra voce ed impedire nuovi tagli.

 

Mobilitiamoci tutti con l’USB!

CONTATTA la FEDERAZIONE REGIONALE USB o il DELEGATO della tua Scuola

 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni