Bari - LA FIERA DEL LEVANTE 2008 ovvero quella delle Nazioni unite dei Diritti!

Bari -

 

 

Conferenza stampa di presentazione

della Fiera del Levante dei Diritti 2008

 

Quella delle “United Nation of Rights”

…le Nazioni unite dei Diritti!

 

Venerdì 12 settembre h 12

c/o portico del Teatro Piccinni, Bari - c.so Vittorio Emanuele

 

Come lavoratori che vivono con uno stipendio o salario al di sotto della soglia di povertà; come comunità locali che lottano per la salvaguardia dell’ambiente; come giovani precari, studenti, insegnanti che rivendicano una scuola pubblica e gratuita, quest'anno parteciperemo alla Fiera del Levante per dire al Governo di destra che i nostri diritti non sono merce, come se l’Italia fosse una multinazionale che produce e vende a discapito delle nostre vite.

 

La Fiera del Business e delle bandiere col denaro appartengono al governo Berlusconi e alla confindustria! 

La Fiera del Levante ed i cittadini pugliesi hanno bisogno di ben altro. Delle partecipazione sociale e politica! Di scambi culturali e di diritti e non di affari speculativi.

Contro le politiche razziste, autoritarie ed antisociali del governo Berlusconi questa anno ancora di più sono necessarie le bandiere della Pace e della Solidarietà, della sicurezza di arrivare a fine mese, dell’uguaglianza tra migranti e italiani/e e non di bandiere che inneggino al dio denaro.

 

Durante la conferenza stampa presenteremo nei dettagli il programma della Fiera del Levante dei Diritti 2008, dal giorno dell’inaugurazione a tutti i nostri interventi durante la settimana fieristica, a partire dalle questioni dei diritti del lavoro e contro la precarietà, del diritto alla salvaguardia dell’ambiente contro la repressione dello stato (si veda Grottaglie e Vicenza), il diritto all’istruzione pubblica, contro i suoi tagli e la privatizzazione della scuola e dell’università.                                                                                                                                                                             

Promotori: Comitato cittadino pro-ambiente Modugno, Collettivi universitari (Lettere e Filosofia e Scienze politiche), Rappresentanze Sindacali di Base RdB-CUB, PRC - circolo K. Marx di Bari, PRC - Casa del popolo (Mola di Bari), PdAC (partito di Alternativa Comunista), Network dei diritti (Barletta), Per il Bene Comune, Sinistra critica – Movimento per la Sinistra anticapitalista… 

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni