ANDRIAMULTISERVICE: Allestimento Seggi Elettorali affidato all'esterno?

Il Commissario prefettizio, da un lato, chiede sacrifici ai Lavoratori e dall’altro, affida all’esterno l’allestimento dei Seggi Elettorali

 

Andria -

Siamo alle solite.

Già da qualche mese, il Commissario prefettizio del Comune di Andria ha annunciato, ai vertici Aziendali e per loro tramite alle Organizzazioni Sindacali, di procedere ad un ulteriore “taglio” alle casse della multiservizi.

L’Azienda, a totale capitale pubblico, che “vende” i suoi Servizi solo al COMUNE di ANDRIA, già penalizzata dalla forte riduzione (oltre 1 Mln di euro) contenuta nel Piano di Rientro del Comune, ha prospettato come soluzione la riduzione oraria (al 50%) con conseguente riduzione delle retribuzioni dei Lavoratori.

In questo ultimo periodo, si è aperta una discussione, molto complessa, fra l’Azienda, da una parte, e le parti sociali dall’altra, con un forte intervento anche da parte dei Candidati alle prossime elezioni amministrative.

Un confronto che mirava a trovare soluzioni alternative alla riduzione oraria e retributiva.

Nonostante questo oggi, sempre in maniera informale senza previa informativa da parte Pubblica (il Comune!), apprendiamo che la “gestione” Commissariale AFFIDA ad un soggetto esterno l’allestimento dei Seggi Elettorali.

A noi questa decisione appare FOLLE!

Si vocifera di un impegno economico di 80.000/90.000 euro che avrebbero, se il servizio fosse stato affidato alla Multiservice (che ricordiamo è una Società di proprietà esclusiva del Comune), dato fiato alla Società e magari, avrebbe, evitato di pesare sulle già difficili condizioni economiche dei Lavoratori.

Ora, se questa decisione verrà confermata, rappresenta l’ennesimo schiaffo alla Città ed ai Cittadini andriesi. Si chiedono sempre e solo sacrifici!

Noi, sul futuro della Andriamultiuservice, ci siamo appellati ai Candidati Sindaco cercando di aprire un dibattito utile per la collettività. Confronto che continueremo a cercare anche dopo la tornata elettorale.

Fiduciosi attendiamo una smentita dal Commissario ma, senza aspettarci tanta attenzione ai problemi della Città.

 

Bari, 17 Settembre 2020

USB Lavoro Privato – Puglia

Pierpaolo CORALLO

* Questo sito usa i cookies per effettuare statistiche sulla navigazione. Navigando sul sito accetti l'utilizzo dei cookies Ulteriori Informazioni