ExLSU/ATA e Appalti storici: VENERDI’ 28 GIUGNO in SCIOPERO NAZIONALE

Roma -

ExLSU/ATA e Appalti storici…

VENERDI’ 28 GIUGNO in SCIOPERO NAZIONALE!

 

Ci siamo.

Siamo agli ultimi metri di una vertenza lunga venti anni, fatta di lotte e denunce, portate avanti in solitudine dall’Unione Sindacale di Base. Solitudine sindacale ma con forte e crescente caparbietà dei Lavoratori, dimostrata in tutte le iniziative, per una battaglia sacrosanta e giusta.

Venti anni di Libri Bianchi, denunce al Parlamento ed all’ANAC per chiedere la fine del malaffare e dello spreco di denaro pubblico che si cela dietro questi appalti.

Oggi, dopo l’approvazione definitiva della legge di Bilancio, si metterà fine a 20 anni di precarietà e sfruttamento nelle scuole, chiudendo con una esternalizzazione che in due decenni ha visto l’arricchimento di Cooperative e Consorzi a danno della qualità del servizio e delle lavoratrici e dei lavoratori.

Oggi, per mettere la parola fine alle esternalizzazione e conquistare il risultato definitivo, l’internalizzazione del servizio e l’assunzione diretta degli EX LSU ATA e appalti storici, serve che i Ministeri competenti (Istruzione, Lavoro, Economia e Pubblica Amministrazione) pubblichino il Decreto Interministeriale.

Sappiamo che, dietro questo ritardo, ci sono gli avvoltoi delle aziende e gli appetiti legati agli appalti.

Oggi, per chiudere con gli appalti è necessario SCIOPERARE.

Per questo, VENERDI’ 28 GIUGNO saremo con i Lavoratori al Ministero dell’Istruzione a ROMA (Viale Trastevere):

 Per CHIEDERE, dopo 20 anni di precarietà e sfruttamento, il definitivo stop alle esternalizzazioni nelle pulizie delle Scuole.

 Per PRETENDERE l’immediata pubblicazione del Decreto Interministeriale!

 Per l’apertura di un “TAVOLO POLITICO” utile a risolvere urgentemente le problematiche che affliggono da troppo tempo i lavoratori del lotto 5 Lazio e lotto 6 Campania.

 Per chiedere, per tutti i lavoratori in appalto, la “GARANZIA DEL REDDITO E LA CONTINUITÀ LAVORATIVA” per tutto il periodo estivo (luglio e agosto) senza l’utilizzo di FIS, ferie forzate o Banca delle ore.

 

 

p. USB Lavoro Privato

Esecutivo nazionale