Universo Salute srl – Congregazione Ancelle Divina Provvidenza…così non va!

Bari -

Universo Salute srl – Congregazione Ancelle Divina Provvidenza…così non va!

 

Assistiamo da diversi mesi ad un’assenza di relazioni con il management della Universo Salute.

Assistiamo ad un silenzio assordante, da parte aziendale, alle legittime richieste delle Organizzazioni Sindacali e dei Lavoratori a discutere delle reali problematiche lavorative.

Assistiamo ad un assenza di reali e corrette relazioni sindacali.

Così proprio non va!

Siamo, sinceramente, stanchi di scrivere, sollecitare, denunciare le carenze di organico, la turnistica di lavoro per nulla concertata, i continui ordini di servizio che colpiscono il regolare svolgimento delle attività lavorative.

Nell’ultima nostra missiva abbiamo chiesto l’applicazione di un accordo ministeriale del 2017 (quello al MiSE) e niente… silenzio.

Siamo costretti, ahinoi, a rammentare alla Universo Salute che deve rispettare quanto sottoscritto al Ministero dello Sviluppo Economico, con le Organizzazioni Sindacali, oltre 2 anni addietro.

Abbiamo chiesto, senza risposta, che al Personale assunto a tempo determinato per almeno 3 mesi complessivi nel corso del periodo di vigenza dell’Amministrazione Straordinaria si riconosca, così come scritto nell’accordo, il diritto di precedenza in caso di nuove assunzioni a tempo determinato o indeterminato.

Per questo come USB, riteniamo prioritario che nella nuova organizzazione aziendale e nel reclutamento di personale, anche in relazione alla tutela sociale e occupazionale che abbiamo perseguito per tutte quelle figure professionali a tempo determinato che hanno reso il loro apporto lavorativo nel periodo della A.S., l’accordo sia realmente rispettato.

In ultimo ci aspettiamo che, già da domani, il management della Universo Salute abbia un atteggiamento aperto e che concretamente si apra una fase DI collaborazione costruttiva, al fine di avviare un percorso di confronto per impostare corrette e tangibili relazioni sindacali.

 

Bari, 17 Maggio 2019

p. USB Lavoro Privato – Puglia

Pierpaolo CORALLO