BARI: ALL’ITL (E NON SOLO) … METTIAMOCI IN SICUREZZA! IL FIGLIO DEL CIABATTINO VA IN GIRO CON LE SCARPE ROTTE?

Bari -

ALL’ITL DI BARI (E NON SOLO) …

METTIAMOCI IN SICUREZZA!

IL FIGLIO DEL CIABATTINO VA IN GIRO CON LE SCARPE ROTTE?

 

La sicurezza prima di tutto e, soprattutto, chi della sicurezza è investito istituzionalmente e ne fa una mission la sicurezza avanti a tutto!

Ma siamo proprio “sicuri”?

Sicuro che le vie di esodo in caso di incendio o altre calamità siano sgombre da impedimenti?

Sicuro che in caso di incendio la squadra di soccorso sia stata formata per soccorrere?

Sicuro che sia ancora valida la formazione che i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza hanno ricevuto in modo da rendere la loro nomina potenziale concreta attività di tutela dei lavoratori?

Sicuro che il vano garage sia sicuro?

Sicuro che la normativa sull’utilizzo del vano garage sia rispettata?

E sicuro che il vano garage antistante il secondo piano della sede di corso Trieste ed allo stes-so piano pertinente debba essere interdetto ai dipendenti dell’Ispettorato?

Sicuro che le postazioni di lavoro siano a norma di legge?

Sicuro che gli infissi siano manutenuti e non siano potenzialmente rischiosi per lavoratori e utenti?

Sicuro che sono stati valutati tutti i rischi cui i lavoratori possono incorrere durante l’attività lavorativa interna ed esterna? Sicuro che i lavoratori siano stati adeguatamente formati e in-formati sui rischi lavorativi?

Sicuro che il figlio del ciabattino non va in giro con le scarpe rotte?

L’Unione Sindacale di Base chiede rassicurazioni! Alla prossima puntata.

 

USB P.I. Coordinamento ITL Bari