USB: braccianti e migranti in condizioni da medioevo... la Puglia non può restare in silenzio!

Bari -

Se da una parte l'agricoltura italiana risulta un fiore all'occhiello in Europa, dall'altra la condizione dei braccianti è rimasta ai tempi del medioevo sul piano dell'accesso ai diritti sindacali e socio-abitativi.

Gli operai della filiera agricola nel Foggiano, ed in generale in Puglia, continuano a subire ogni forma di sfruttamento socio-lavorativo e abitativo.

È in questo contesto che hanno perso la vita Nouhou Doumbia, Mamadou Konaté, Paola Clemente e altri mentre cercavano di portare a casa il pane.

Oggi l'USB manifesta davanti al Consiglio regionale e successivamente parteciperà all'incontro convocato presso l'assessorato al Lavoro (incontro congiunto con la presenza dell'Assessore al Lavoro e dell'Assessore alle Politiche Agricole).

Oggi a manifestare sono uomini e donne impegnati nella raccolta dei pomodori ed altri prodotti agricoli nelle campagne del Foggiano. Lavoratori e Lavoratrici privi di acqua potabile da oltre 5 mesi, costretti a vivere in condizioni disumane, nonostante quanto previsto nel Contratto Collettivo Nazionale (CCNL) e Provinciale per gli Operai Agricoli e Florovivaisti.

 

https://www.borderline24.com/2017/07/31/bari-braccianti-del-ghetto-rignano-garganico-protestano-la-regione-viviamo-senza-dignita/

 

www.ansa.it/puglia/notizie/2017/07/31/sit-in-braccianti-davanti-sede-consiglio_7b264074-d55f-4ca4-9c46-7ae7ea6a2160.html

 

www.ilikepuglia.it/notizie/cronaca/bari/31/07/2017/bari-sit-in-dei-braccianti-agricoli-davanti-alla-regione-chiediamo-il-rispetto-dei-diritti-sociali.html

 

https://www.telebari.it/attualita/6922-bari-braccianti-del-ghetto-di-rignano-protestano-davanti-alla-sede-del-consiglio-regionale-diritti-e-dignita.html

 

www.teleradioerre.it/foggia/107518/Da-Foggia-a-Bari-sit-in-dei-braccianti-agricoli-davanti-al-Consiglio-Regionale