BOSCH BARI - Sciopero contro lo "scorrimento"

Bari -

Oggi SCIOPERO contro il sabato lavorativo

 

 

Questa mattina è iniziato il primo sciopero, proclamato dalla FEDERAZIONE LAVORATORI METALMECCANICI UNITI - CUB di Bari, contro lo “scorrimento”, cioè l’introduzione del Sabato lavorativo,.

 

Al primo turno davanti ai cancelli della fabbrica si sono tenuti presidi di Lavoratori che hanno denunciato la propria contrarietà ad accordi, come quello sullo “scorrimento”, che penalizzano ulteriormente le già pesanti condizioni di lavoro.

 

Come FLMUniti-CUB riteniamo inaccettabile che in un’azienda come la Bosch, che dichiara ampi margini di profitto, non si debbano riconoscere tutti i diritti ai Lavoratori, cominciando a stabilizzare le centinaia di precari che da anni sono costantemente sfruttati e sotto ricatto.

 

I Lavoratori hanno, altresì, denunciato pesanti e continue “pressioni” da parte di qualche solerte “sindacalista confederale” o dirigente aziendale a non aderire allo sciopero.

 

Questo di oggi è un primo momento di mobilitazione che proseguirà con oltre iniziative di lotta che saranno decise nei prossimi giorni.

 

                                                                                                     FLMUniti-CUB BARI  

PUGLIA - COORDINAMENTO REGIONALE USB